27-05-2017 21:31

OGGIMEDIA.IT

News, curiosità e tendenze sul web

Sei su: Arte cultura e tradizioni Un punto vendita Eataly presto a Catania. Oscar Farinetti: «Sicilia terra con massima biodiversità»

Un punto vendita Eataly presto a Catania. Oscar Farinetti: «Sicilia terra con massima biodiversità»

E-mail Stampa PDF
FacebookGoogle bookmarkTwitterLinkter.huDiggUrlGuru.hu
oscar farinetti eataly.jpg

Oscar Farinetti lo aveva promesso esattamente 12 mesi fa durante l'edizione 2016 del premio “Best in Sicily”. Eataly, la più grande catena al mondo di prodotti enogastronomici di alta qualità, si prepara ad aprire un nuovo punto vendita anche in Sicilia, precisamente nella città di Catania.

L'annuncio arriva direttamente dallo stesso fondatore e dirigente del colosso alimentare in un'intervista realizzata da Aldo Cazzullo e pubblicata sul Corriere della Sera in edicola domenica 22 gennaio 2017. «Ho dovuto seguire gli investimenti all’estero. Il 2016 è stato l’anno di Ground Zero e San Paolo; il 2017 sarà l’anno di Los Angeles, Las Vegas, Mosca; il 2018 di Londra, a Covent Garden, e di Parigi, nel Marais. Ma mi impegno anche ad aprire in Sicilia: a Catania».

La scelta del capoluogo etneo è tutt'altro che casuale. Secondo Oscar Farinetti, infatti, l'Italia è «il Paese più biodiverso al mondo» ma «la terra con la massima biodiversità» è proprio «la Sicilia». Aprire una filiale Eataly a Catania significherebbe dunque dotare il Sud Italia di un secondo punto vendita dopo quello inaugurato in Puglia alla Fiera del Levante di Bari nel luglio 2013.

Recentemente, Eataly ha aperto un suo negozio all'ex Magazzino dei Vini di Trieste e la risposta della clientela è stata entusiasmante. Lo straordinario successo di Eataly è certamente la straordinaria varietà di prodotti di alta qualità che vengono presentati al grande pubblico a prezzi decisamente competitivi.

Ogni punto vendita, inoltre, non è mai uguale ad un altro e propone l'eccellenza della tradizione enogastronomica del luogo. Attualmente Eataly si appresta a festeggiare il 10° compleanno dell'apertura del suo primo food store, inaugurato a Torino “Lingotto” nell'ex fabbrica di liquori Carpano il 27 gennaio 2007 e secondo il presidente esecutivo Andrea Guerra la società sarebbe valutata un miliardo di dollari.

Fonte Foto: www.ansa.it

http://wwwra.ansa.it/webimages/foto_large/2014/3/14/cf59e967ad4e65bccf69e8ea7d141d12.jpg

Salvatore Rocca

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni privacy policy.

Accetto i Cookie da questo sito.