30-04-2017 16:49

OGGIMEDIA.IT

News, curiosità e tendenze sul web

Sei su: Cronaca Cronaca

Siria: aereo militare russo caduto nel mar Nero, ipotesi attentato

E-mail Stampa PDF
FacebookGoogle bookmarkTwitterLinkter.huDiggUrlGuru.hu

aereo russo.jpgCirca 92 persone erano a bordo dell’aereo militare russo diretto in Siria, tra cui i 64 membri del coro dell’Armata Rossa, per un concerto alle truppe russe dislocate nel Medioriente. La Russia non escluse l’ipotesi attentato terroristico.

Leggi tutto...

Tribù amazzonica in totale isolamento scoperta e fotografata casualmente

E-mail Stampa PDF
FacebookGoogle bookmarkTwitterLinkter.huDiggUrlGuru.hu

tribù amazzonica.jpgDurante un reportage in elicottero, per ritrarre il meglio della natura tra flora e fauna, il fotografo brasiliano Ricardo Stuckert ha individuato una tribù amazzonica che vive in totale isolamento. Fotografata casualmente, gli scatti diventano virali.

Leggi tutto...

Paolo Gentiloni sui fatti di Sesto San Giovanni

E-mail Stampa PDF
FacebookGoogle bookmarkTwitterLinkter.huDiggUrlGuru.hu

paolo gentiloni.jpgPoco prima di mezzogiorno di sabato 23 dicembre, il primo ministro Paolo Gentiloni è intervenuto a Palazzo Chigi circa i fatti avvenuti nella notte tra giovedì e venerdì a Sesto San Giovanni.

Il primo ministro ha elogiato le forze dell’ordine, in particolare i due agenti coinvolti nella sparatoria di stanotte Cristian Movio e Luca Scatà che «hanno dimostrato nell’operazione di questa notte coraggio e capacità professionali notevoli».

Paolo Gentiloni ha poi detto di aver informato in mattinata la cancelliera tedesca Angela Merkel, riferendole che «nel corso dell’ operazione era stato ucciso Anis Amri». Il primo ministro si è poi concentrato sull’importanza del controllo del territorio e della collaborazione internazionale, rassicurando poi gli italiani: «Voglio dare la certezza che il Governo farà del suo meglio. Siamo impegnati su fronti diversi, il fronte del lavoro, quello del risparmio, della ricostruzione delle zone colpite dal terremoto. E più che mai siamo impegnati sul fronte della sicurezza, fronte su cui abbiamo registrato una convergenza parlamentare».

Paolo Gentiloni ricorda poi le vittime della strage al mercatino di Berlino, cogliendo l’occasione per stringersi attorno ai familiari di Fabrizia Di Lorenzo.

«La nostra attenzione resta massima. Le minacce non vanno sottovalutate, ma quanto è avvenuto stanotte credo che consenta a tutti i nostri concittadini di sapere che lo Stato c’è e che l’Italia c’è» ha poi concluso il premier ringraziando i presenti.

Foto: repubblica.it

http://www.repstatic.it/video/photo/2016/12/23/359845/359845-thumb-full-gentiloniterroristaberlinok.jpg

Gabriele Fardella

Ucciso Anis Amri, il ministro Minniti: «È lui senza ombra di dubbio, grazie a forze dell'ordine»

E-mail Stampa PDF
FacebookGoogle bookmarkTwitterLinkter.huDiggUrlGuru.hu

marco minniti.jpgÈ Anis Amri l'uomo ucciso nella notte tra giovedì 22 e venerdì 23 dicembre a Sesto San Giovanni (Milano). L'ufficialità è giunta direttamente dal Ministro dell'Interno, Marco Minniti, che è intervenuto in conferenza stampa nelle ore successive alla morte del killer autore dell'attentato di Berlino presso il mercatino natalizio di Breitscheidplatz.

Leggi tutto...

Milano: ucciso stanotte Anis Amri, autore dell'attentato a Berlino

E-mail Stampa PDF
FacebookGoogle bookmarkTwitterLinkter.huDiggUrlGuru.hu

sesto san giovanni.jpgNella notte tra il 22 e il 23 dicembre Anis Amri, autore della strage di Berlino, è stato ucciso a Sesto San Giovanni (Milano).

Leggi tutto...

Attentato Berlino: racconto di un palermitano ferito dal camion

E-mail Stampa PDF
FacebookGoogle bookmarkTwitterLinkter.huDiggUrlGuru.hu

attacco Berlino.jpgNel tragico attentato a Berlino un camion è passato sopra la folla, presente ai mercatini di natale della capitale. Giuseppe La Grassa, palermitano, riporta la sua testimonianza. L’uomo è uno dei feriti colpiti dal camion: «Ho visto la morte in faccia. Siamo miracolati».

Leggi tutto...

Ultimata la Salerno – Reggio Calabria: 55 anni fa l’avvio dei lavori

E-mail Stampa PDF
FacebookGoogle bookmarkTwitterLinkter.huDiggUrlGuru.hu

Sa Reggio.jpgL’apertura al traffico della Galleria Laria completa la realizzazione della Salerno – Reggio Calabria. 55 anni fa l’avvio dei lavori, tra impedimenti e rallentamenti, l’autostrada del Mediterraneo è terminata. Presenti all’inaugurazione il ministro delle Infrastrutture Graziano Delrio, il presidente Anas Gianni Vittorio Armani e il presidente del Consiglio Paolo Gentiloni.

Leggi tutto...

Pagina 9 di 330

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni privacy policy.

Accetto i Cookie da questo sito.