27-05-2017 21:26

OGGIMEDIA.IT

News, curiosità e tendenze sul web

Sei su: I Personaggi Barack Obama eletto uomo più ammirato d'America per la nona volta consecutiva

Barack Obama eletto uomo più ammirato d'America per la nona volta consecutiva

E-mail Stampa PDF
FacebookGoogle bookmarkTwitterLinkter.huDiggUrlGuru.hu
barack obama telefono.jpg

C'è un'America che vede ancora in Barack Obama un importante punto di riferimento. Il Presidente degli Stati Uniti, che lascerà definitivamente lo Studio Ovale il 20 gennaio 2017 per far posto al successore Donald Trump, è stato infatti nominato per la nona volta consecutiva come uomo più ammirato d'America.

La particolare investitura è arrivata da Gallup, una delle agenzie più autorevoli al mondo nell'ambito delle indagini demoscopiche, che aveva lanciato tra il 7 e l'11 dicembre 2016 un sondaggio telefonico che chiedeva ai cittadini americani di entrambi i sessi di indicare la persona maggiormente ammirata. Si tratta di una tradizione di fine anno che resiste dal lontano 1946.

Barack Obama si è aggiudicato il prestigioso premio con un voto favorevole del 22% battendo altre prestigiose personalità mondiali. Il Presidente uscente ha battuto proprio Trump, piazzatosi in seconda posizione con il 15% delle preferenze. Il Capo di Stato eletto è riuscito comunque a triplicare il dato del 5% totalizzato un anno fa. Al terzo posto spicca invece la figura di Papa Francesco che ha raccolto il 4% dei voti.

Nelle precedenti vittorie, Obama è sempre riuscito a fare incetta di preferenze, toccando addirittura percentuali altisonanti nel 2009 e nel 2012, a cavallo dei due importanti trionfi alle Elezioni Presidenziali che gli hanno permesso di sedersi al governo degli Stati Uniti per due mandati. In entrambe le occasioni il Presidente è riuscito infatti a convogliare il 30% dei voti totali.

«Nelle 70 volte in cui Gallup ha posto la domanda, il Presidente ha vinto 58 volte» fa sapere l'agenzia. Le 12 eccezioni si sono verificate in periodi di particolare impopolarità per il Capo di Stato statunitense, come nel caso di George W. Bush, scavalcato nell'indice di gradimento nel 2008 proprio dal futuro Presidente Obama.

La candidata democratica Hillary Clinton è stata invece nominata donna più ammirata d'America per la 15° volta consecutiva e per la 21° complessiva. Alle spalle dell'ex fist lady si trova invece Michelle Obama, che occupa la seconda posizione così come accaduto nel 2012 in occasione della seconda elezione del marito alla Casa Bianca.

Fonte Foto: www.hamiltonpawprint.com

http://hamiltonpawprint.com/wp-content/uploads/2016/10/Obama3.jpg

Salvatore Rocca

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni privacy policy.

Accetto i Cookie da questo sito.