27-05-2017 21:23

OGGIMEDIA.IT

News, curiosità e tendenze sul web

Sei su: Moda, Design e Tendenze La La Land vince l'Oscar come miglior film... Anzi no!

La La Land vince l'Oscar come miglior film... Anzi no!

E-mail Stampa PDF
FacebookGoogle bookmarkTwitterLinkter.huDiggUrlGuru.hu
oscar 2017.jpg

Dopo tanta attesa si è finalmente svolta, questa notte, la cerimonia di premiazione degli Oscar del cinema 2017, con "La La Land" come grande favorito, con ben 14 nomination. Clamoroso quanto accaduto durante l’annuncio del premio più importante

– miglior film –con Warren Beatty e Faye Dunway che annunciano come vincitore il film “La La Land”. Quando il cast e il regista sono già sul palco a ritirare il premio arriva però la rettifica, il premio va, nell'imbarazzo generale a “Moonlight”.

Quella che sembrava essere inizialmente una clamorosa svista da parte di Warren Beatty e Faye Dunway si rivela essere, secondo le prime ricostruzioni, un errore clamoroso dell’Accademy che a quanto pare avrebbe consegnato ai due la busta con il nome della vincitrice della categoria migliore attrice protagonista (Emma Stone in “La La Land”). Sta di fatto che anche se ciò fosse vero, questa è e resterà la più grande brutta figura fatta dall’Accademy durante la cerimonia di consegna degli Oscar.

La La Land” domina comunque la scena, portando a casa sei riconoscimenti (miglior attrice protagonista, miglior regia, miglior fotografia, miglior scenografia, miglior colonna sonora, miglior canzone originale) mentre l’unico film italiano in corsa per una statuetta, Fuocoammare di Gianfranco Rosi, manca l’appuntamento con l’Oscar.

C’è comunque gloria per l’Italia che porta a casa due statuette grazie ad Alessandro Bertolazzi e Giorgio Gregorini, che insieme a Christopher Nelson vincono nella categoria “Miglior trucco e acconciatura” per il lavoro fatto col cine-comic targato DC, Suicide Squad.

Foto: ansa.it

http://wwwrb.ansa.it/webimages/img_700/2017/2/27/771512d4bc8ae2aaab456a0faea65520.jpg

Gabriele Fardella

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni privacy policy.

Accetto i Cookie da questo sito.