Sei su: Nuove tecnologie Nuova console sul mercato: Nintendo lancia "Switch", un sistema ultra-tecnologico innovativo

Nuova console sul mercato: Nintendo lancia "Switch", un sistema ultra-tecnologico innovativo

E-mail Stampa PDF
FacebookGoogle bookmarkTwitterLinkter.huDiggUrlGuru.hu
nintendo-switch-domande-risposte-replica-live-16-01-2017-v7-282255.jpg

Per tutti gli appassionati di videogiochi, arriva “Switch” la nuova console della Nintendo. Il termine inglese, dal significato di “scambiare” o “passare a”, rappresenta in pieno l’essenza della nuova console: questa infatti consente il passaggio da una piattaforma domestica ad un dispositivo portatile, in una frazione di secondo.

Nella configurazione base della console, non vi sono particolari differenze dalle concorrenti Sony e Microsoft; si tratta infatti di una scatoletta con presa HDMI, quindi collegabile ad un qualsiasi televisore digitale. Qual è allora la caratteristica innovativa di questo ultra-tecnologico gingillo?

La risposta è molto semplice: la console “Switch” è dotata di una parte centrale estraibile, come un piccolo cassetto verticale, al cui interno vi è un tablet dedicato da 6,2 pollici, con l’autonomia di 6 ore. L’estrazione può avvenire sia quando il gioco è ancora in corso sia quando la console è accesa. Il trasferimento dell’immagine di gioco dal televisore al display del tablet, essendo istantaneo, consente così di continuare indisturbati a giocare dove si vuole.

Ma le novità della console non finiscono qui: “Switch” non è completa senza i suoi nuovi avveniristici controller chiamati “Joy-Con”, che sebbene abbiamo dimensioni piuttosto ridotte, nascondono un dispositivo elettronico che prende il nome di “Attuatore Risonante Lineare”, e che porta ad un nuovo livello qualitativo il sistema di vibrazione dei joypad, sino ad ora, limitato a simulare delle generiche vibrazioni (nei giochi di guida, ad esempio).

Inoltre, i “Joy-Con” possono essere agganciati per formare un unico controller più grande e senza fili, possono essere accoppiati al tablet oppure possono essere mantenuti disgiunti, uno per ogni giocatore, per poter giocare sin da subito con un amico.

La nuova console arriverà in Italia il prossimo 3 marzo, ad un costo non proprio economico (329€), ma chissà se la casa di Kyoto riuscirà a strappare ai concorrenti, con questo nuovo prodotto, qualche fetta del ricco mercato mondiale dei videogiochi.

Fonte foto: https://images.everyeye.it/img-notizie/nintendo-switch-domande-risposte-replica-live-16-01-2017-v7-282255.jpg

http://www.gazzetta.it

Natalia Federica Giannì

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni privacy policy.

Accetto i Cookie da questo sito.