30-04-2017 16:49

OGGIMEDIA.IT

News, curiosità e tendenze sul web

Sei su: Stili di vita I Personaggi

Medaglia Fields 2014 a Maryam Mirzakhani

E-mail Stampa PDF
FacebookGoogle bookmarkTwitterLinkter.huDiggUrlGuru.hu

 

 

La ricercatrice, trentatreenne, insegna nella prestigiosa Università di Stanford, dove ha condotto i propri studi finalizzati nel campo della geometria iperbolica.

 

Solitamente, quando si pensa alla Matematica, i ricordi scolastici e le relative competenze acquisite si traducono in una evocazione della geometria euclideo, ignorando che la ricerca scientifica offre nuove, ma al tempo stesso di antiche origine, dimensioni della misurazione delle figure e della loro forma.

 

la medaglia Fields va a premiare l'impegno tenace e la caparbia applicazione di varie tecniche nel risolvere equazioni che consentono di misurare il volume di di solidi iperbolici.

 

La premiazione avviene a suggello del congresso internazionale di matematica, che si tiene ogni quattro anni.

 

La medaglia Fields in realtà riconosce il merito di quattro ricercatori, alla volta, distintisi per il loro contributo nelle scienze matematiche; la vera novità di questa edizione è la giusta attenzione,dopo decenni dalla prima sessione, nel lontano 1936,  alla prima donna ricercatrice nel campo, che spesso nell'immaginario collettivo richiama l'idea di folli scapigliati geni alle prese con gessetti bianchi su lunghe lavagne di ardesia.

 

il lavoro della Mirzakhani rappresenta una pietra miliare non solo perché trova soluzione alle equazioni sui solidi iperbolici, ma anche perché diventa un esempio per giovani scienziate impegnate nel complesso lavoro del Matematico.

 

Fonte foto:

 

http://www.direttanews.it/wp-content/uploads/2014/08/72090243-390x270.jpg

http://www.direttanews.it/2014/08/13/matematica-prima-medaglia-fields-donna/

Medaglia Fields 2014 a Maryam Mirzakhani

La medaglia Fields, edizione 2014, va alla ricercatrice americana, di origine iraniana, Maryam Mirzakhani, prima donna, in ottant'anni dall'istituzione del prestigioso riconoscimento in campo matematico, che premia il contributo di giovani under 40 nel campo della scienza dei numeri e non solo.

Leggi tutto...

Persone disabili denunciano parole offensive nella lettera di Umberto Eco al nipote

E-mail Stampa PDF
FacebookGoogle bookmarkTwitterLinkter.huDiggUrlGuru.hu
Persone disabili denunciano parole offensive nella lettera di Umberto Eco al nipoteUmberto Eco scrive "Caro nipote, allena la memoria". Ma le parole del semiologo non sono state recepite in maniera altrettanto clemente da parte delle persone disabili.
Leggi tutto...

La nascita di Maria Callas celebrata con un doodle da Google

E-mail Stampa PDF
FacebookGoogle bookmarkTwitterLinkter.huDiggUrlGuru.hu
Maria Callas, Google celebra con un doodle, 90° anniversario dalla nascita, E la neve va, Callas Forever La nascita di Maria Callas celebrata con un doodle da GoogleGoogle celebra con un doodle il 90° anniversario dalla nascita di Maria Callas.

 

Leggi tutto...

Il ciclista Andrea Tozzi stupisce tutti, da Vancouver arriva a New York in bicicletta

E-mail Stampa PDF
FacebookGoogle bookmarkTwitterLinkter.huDiggUrlGuru.hu

1375_PEUGEOT1.jpgUn record avvincente e pieno di emozioni, Andrea Tozzi, un ciclista di trentasei anni di Carmignano della Toscana, noto per aver intrapreso altre escursioni sportive, tra cui la discesa in bici da Parigi a Milano in 136 ore. Il ciclista s'imbatte in un'altra avventurosa missione, dalle coste dell'oceano Pacifico percorre 5359 chilometri fino a giungere le coste dell'Atlantico.

Leggi tutto...

20 agosto 2013: buon compleanno, Howard Phillips Lovecraft!

E-mail Stampa PDF
FacebookGoogle bookmarkTwitterLinkter.huDiggUrlGuru.hu
homage_to_lovecraft_by_valzonline-d34jr64.jpgIl 20 agosto 1890 nasceva a Providence, nel Rhode Island, uno dei padri del genere horror e fantascientifico più ammirato di sempre: Howard Phillips Lovecraft. Oggi avrebbe compiuto 123 anni e la sua opera continua ad essere più che mai attuale.
Leggi tutto...

Domenico Di Mauro: “il carretto” centenario

E-mail Stampa PDF
FacebookGoogle bookmarkTwitterLinkter.huDiggUrlGuru.hu
Immagine.jpg

Aci Sant’Antonio: Oggimedia ha avuto il grande onore di intervistare per voi il Maestro Domenico Di Mauro, uomo centenario che ha portato al rango di arte la pittura dei carretti siciliani.

Leggi tutto...

Accadeva nel... 1786: Paccard e Balmat sono i primi uomini a raggiungere la cima del Monte Bianco.

E-mail Stampa PDF
FacebookGoogle bookmarkTwitterLinkter.huDiggUrlGuru.hu

montebianco3_90771.jpg

Accadeva nel... 1786.

Michel Gabriel Paccard e Jacques Balmat sono i primi uomini a raggiungere la cima del Monte Bianco. Era l'8 agosto 1786 quando i due alpinisti raggiunsero la cima della montagna di 4810,45 metri di altezza.
Leggi tutto...

Pagina 7 di 10

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni privacy policy.

Accetto i Cookie da questo sito.