Sei su: Stili di vita Nuove tecnologie

iPhone 6S, Apple sostituirà le batterie difettose di alcuni device

E-mail Stampa PDF
FacebookGoogle bookmarkTwitterLinkter.huDiggUrlGuru.hu

iphonedifet.jpgUna sostituzione gratuita di tutte le batterie difettose degli iPhone 6S venduti tra settembre e ottobre 2015. È l'annuncio fatto da Apple ai suoi clienti che hanno riscontrato malfunzionamenti e spegnimenti inattesi durante l'utilizzo del device nel corso di questi mesi.

Leggi tutto...

Elezioni Usa, i "chatbots" dietro la vittoria di Donald Trump su Hillary Clinton?

E-mail Stampa PDF
FacebookGoogle bookmarkTwitterLinkter.huDiggUrlGuru.hu

trumpdonald.jpgIn occasione delle recenti Elezioni Presidenziali negli Stati Uniti che hanno premiato il Presidente eletto Donald Trump abbiamo assistito ad una campagna elettorale caustica e senza esclusione di colpi, con un susseguirsi di dichiarazioni dei candidati in corsa per la poltrona della Casa Bianca spesso affidate ai rispettivi canali social come Facebook e Twitter.

Leggi tutto...

Tra pochi giorni gli utenti WhatsApp potranno effettuare videochiamate

E-mail Stampa PDF
FacebookGoogle bookmarkTwitterLinkter.huDiggUrlGuru.hu

whatsappvideo.jpgGli utenti di WhatsApp potranno presto effettuare videochiamate con i loro interlocutori. È la novità che la famosa app di messaggistica istantanea gratuita prevede di introdurre entro pochi giorni. L'annuncio è stato pubblicato nella giornata di lunedì 14 novembre sul blog ufficiale del programma.

Leggi tutto...

Apple: Presentati i nuovi MacBook Pro con Touchbar oled

E-mail Stampa PDF
FacebookGoogle bookmarkTwitterLinkter.huDiggUrlGuru.hu
17240-14546-160614-MacBook_Pro-l.jpgNella giornata del 27 Ottobre Apple ha presentato la nuova linea di MacBook Pro, dotata di Touchbar oled, un nuovo sistema in grado di facilitare le semplici operazioni e quelle avanzate.
Leggi tutto...

La falsa diretta dallo spazio di "Viral USA" che ha preso in giro il mondo intero

E-mail Stampa PDF
FacebookGoogle bookmarkTwitterLinkter.huDiggUrlGuru.hu

Oltre 27 milioni di visualizzazioni, più di 500.000 condivisioni e ben 2,5 milioni di “like” in meno di 24 ore. Sono soltanto alcuni dei numeri da capogiro totalizzati dalla falsa diretta dallo spazio “trasmessa” dalla Pagina Facebook Viral USA. Un fake, come si suol dire nel gergo di Internet, che ha tenuto incollata sugli schermi di pc, tablet e smartphone una quantità di pubblico inimmaginabile anche per un'emittente televisiva nazionale.

 

Come è stato possibile? Nella mattinata di mercoledì 26 ottobre la già citata Pagina Facebook ha iniziato a diffondere il segnale video di un fantomatico collegamento live dalla ISS, la Stazione Spaziale Internazionale dedicata alla ricerca scientifica ed orbitante attorno alla Terra dal 1998. La trasmissione, che si è protratta per ben quattro ore, ha offerto un panorama mozzafiato del pianeta visto direttamente dallo spazio, intermezzato da alcuni lavori di manutenzione eseguiti dagli astronauti.

 

L'evento live “tarocco” ha dunque attirato le attenzioni dei numerosissimi utenti di Facebook, entusiasti di assistere ad una nuovo straordinario servizio offerto dal social network di Mark Zuckerberg. La falsa diretta di Viral USA è stata diffusa anche tra altre pagine Facebook come Unilad e Interestinate, tutte in lingua inglese e probabilmente collegate tra di loro.

 

Ai tanti - troppi - utenti che hanno ammirato e condiviso per ore le immagini dallo spazio non è passato tuttavia per la testa di andare a verificare sui canali ufficiali della NASA la veridicità di questa diretta. Chi ha avuto il "coraggio" di effettuare un paio di click in più ha infatti potuto constatare l'inesistenza della diretta. Nulla, nemmeno un frame trasmesso per errore.

spazio.jpgOltre 27 milioni di visualizzazioni, più di 500.000 condivisioni e ben 2,5 milioni di “like” in meno di 24 ore. Sono soltanto alcuni dei numeri da capogiro totalizzati dalla falsa diretta dallo spazio “trasmessa” dalla Pagina Facebook Viral USA. Un fake, come si suol dire nel gergo di Internet, che ha affascinato sugli schermi di pc, tablet e smartphone una quantità di pubblico inimmaginabile anche per un'emittente televisiva nazionale.

Leggi tutto...

Il Samsung Galaxy Note 7 sarà ritirato col kit anti-esplosione

E-mail Stampa PDF
FacebookGoogle bookmarkTwitterLinkter.huDiggUrlGuru.hu

Note 7 combustione.jpgIl flop del Samsung Galaxy Note 7 sembra non conoscere fine: problemi di combustione già dalle prime vendite, surriscaldamento e sospensione della produzione. Il ritiro dello Smartphone avverrà con kit anti-esplosione.

Leggi tutto...

Samsung si arrende: non produrrà più i Galaxy Note7

E-mail Stampa PDF
FacebookGoogle bookmarkTwitterLinkter.huDiggUrlGuru.hu

samsung.jpgÈ arrivata l'ufficialità. Samsung non produrrà più i Galaxy Note7. L'annuncio dell'azienda sudcoreana è giunto attraverso un comunicato pubblicato sul proprio sito ufficiale che rende nota la posizione dei vertici di Samsung dopo i recenti casi di combustione che hanno interessato gli ultimi smartphone della linea Galaxy.

Leggi tutto...

Pagina 4 di 56

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni privacy policy.

Accetto i Cookie da questo sito.