Sei su: Stili di vita Nuove tecnologie

Aipoly Vision, l'app che sta rivoluzionando la vita dei non vedenti

E-mail Stampa PDF
FacebookGoogle bookmarkTwitterLinkter.huDiggUrlGuru.hu

144339210-fc4bcf2e-b19b-4de0-8492-d6e16cbd8e3f.jpgAipoly Vision, utilizza un sistema neurale, un sistema che simula il funzionamento del cervello umano e per ogni oggetto che viene inquadrato dalla fotocamera definisce la forma, i contorni e li mette a confronto capendo di cosa si tratta.

Leggi tutto...

Freedom 251: meno di 4 euro per lo smartphone a basso costo simile all'iPhone

E-mail Stampa PDF
FacebookGoogle bookmarkTwitterLinkter.huDiggUrlGuru.hu

6359138651031682213748040.jpgE' già boom di richieste per lo smartphone sociale, il Freedom 251, presentato in India dalla società Ringing Bells. E' bastato infatti che la notizia iniziasse a circolare in rete per mandare in tilt il sito della società indiana che lo produce, con oltre 750 mila richieste in poche ore.

Leggi tutto...

Presentato Samsung Galaxy S7, lo smartphone che fa paura ad iPhone

E-mail Stampa PDF
FacebookGoogle bookmarkTwitterLinkter.huDiggUrlGuru.hu

samsung-galaxy-s7-11.jpgSono stati presentati domenica 21 febbraio a Barcellona, in Spagna, i nuovi Samsung Galaxy S7 e Galaxy S7 Edge, gli ultimi prodotti di casa Samsung nel campo della tecnologia mobile. L'evento “unpacked” è avvenuto in occasione del Mobile World Congress 2016, la più importante fiera dell’elettronica dedicata alla telefonia in svolgimento nella città catalana dal 22 al 25 febbraio.

Leggi tutto...

Dalla Queen's University arriva lo smartphone ReFlex, il primo telefono flessibile al mondo

E-mail Stampa PDF
FacebookGoogle bookmarkTwitterLinkter.huDiggUrlGuru.hu

reflexrevolu.pngÈ flessibile, comodo e puo' essere piegato tranquillamente come un oggetto di gomma. Si tratta dell'innovativo smartphone ReFlex ideato dai ricercatori dello Human Media Lab della Queen's University che hanno messo a punto un dispositivo capace di flettersi e regalare all'utente un'esperienza tattile completamente nuova.

Leggi tutto...

Fibra ottica da record nel Regno Unito, raggiunta velocità di trasmissione dati più alta di sempre

E-mail Stampa PDF
FacebookGoogle bookmarkTwitterLinkter.huDiggUrlGuru.hu

fibra.jpgFibra ottica da record nel Regno Unito. Alcuni studi effettuati da un gruppo di ricercatori della University College di Londra hanno permesso la creazione di un nuovo strumento in fibra ottica in grado di trasmettere dati in 1,125 Tb/s, ossia Terabit per secondo.

Leggi tutto...

Safer Internet day, i giganti del web promuovono la giornata sulla sicurezza in rete

E-mail Stampa PDF
FacebookGoogle bookmarkTwitterLinkter.huDiggUrlGuru.hu

Safer-Internet-Day....pngIn occasione della Giornata sulla Sicurezza in Rete (Safer Internet Day) che si celebra in più di cento nazioni, i giganti del web si mobilitano per diffondere un utilizzo più consapevole della rete. L'iniziativa è stata promossa dalla Commissione europea e dai big della tecnologia, da Microsoft a Google passando per Facebook e Twitter.


Dall'avvento di Internet molte nostre abitudini sono cambiate, riusciamo a comunicare istantaneamente con tutto il mondo, paghiamo le bollette grazie all'internet banking, ci interfacciamo con la pubblica amministrazione con l'utilizzo della posta elettronica certificata. La nostra vita si è sensibilmente semplificata grazie a questo potente strumento che, tuttavia, nasconde pericoli rilevanti.

Negli ultimi anni, in particolare sempre più spesso leggiamo sui giornali di casi di cyberbullismo, soprattutto tra i più giovani, all'interno magari dell'ambiente scolastico, ma anche di donne vittime di stalking coadiuvate dalla condivisione di spostamenti, immagini e post sui social.

Da qui è nata l'esigenza di sensibilizzare gli utilizzatori di internet attraverso campagne, tra le quali il Safer Internet Day (giornata sulla sicurezza in rete), che promuovano il corretto utilizzo della rete, rivolte soprattutto ai nativi digitali.

In occasione del Safer Internet Day, tutti i big della tecnologia si sono mobilitati in tutto il mondo promuovendo linee guida, seminari ed incontri per sensibilizzare sulle problematiche e sui rischi connessi all'utilizzo delle piattaforme in rete, rivolti soprattutto ai più giovani.

In prima linea tra i big della tecnologia, Microsoft, la quale ha organizzato in Italia insieme alla Polizia Postale degli incontri con gli studenti di numerose scuole, mentre altri giganti del web come Facebook e Twitter hanno diffuso delle linee guida molto semplici, che se seguite dovrebbero eliminare o quantomeno arginare i rischi sui social.

Google, in occasione della giornata sulla sicurezza in rete, ha ripreso l'iniziativa di grande successo dello scorso anno. Per chi effettua un controllo di sicurezza sui propri account riceverà in regalo 2 giga di spazio sulle sue piattaforme cloud.

Il Safer Internet Day è stato promosso anche dal Ministero della Pubblica Istruzione, con una campagna di sensibilizzazione contro il cyberbullismo attraverso uno spot realizzato con il supporto degli studenti dell'Istituto Tasso di Roma e che verrà trasmesso reti Rai, Mediaset, Sky e Mtv nonchè con un workshop dal titolo «Play your part for a better internet».

Fonte foto: www.safetykart.com

http://www.safetykart.com/blog/wp-content/uploads/2016/02/Safer-Internet-Day....png

Antonino D'Agate

Tim Cook apre alle app Apple su Android?

E-mail Stampa PDF
FacebookGoogle bookmarkTwitterLinkter.huDiggUrlGuru.hu

cook.jpg

Tim Cook apre alle app Apple su Android?

Apple o Android, questo è il dilemma. Per tanti appassionati di tecnologia la dicotomia tra i due marchi di sistemi operativi più famosi al mondo è sempre un tema caldo da affrontare, specialmente per i “sostenitori” più radicali.

A mettere tutti d'accordo, seppur in parte, sembra voler essere proprio Tim Cook, amministratore delegato di Apple e successore di Steve Jobs al comando del celebre marchio statunitense. Il numero uno di Cupertino sarebbe infatti favorevole alla realizzazione di nuove applicazioni per il brand concorrente.

Leggi tutto...

Pagina 9 di 56

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni privacy policy.

Accetto i Cookie da questo sito.